L’ASSOCIAZIONE CASMU DI MARIO GUIDA SEMPRE ATTENTO INCLUSIONE SOCIALE ARTE SPETTACOLO E TANTO AMORE

L’ASSOCIAZIONE CASMU DI MARIO GUIDA SEMPRE ATTENTO INCLUSIONE SOCIALE ARTE SPETTACOLO E TANTO AMORE
1 0
Read Time7 Minute, 6 Second

SANT’ARPINO (CE): AL VIA, IL PROSSIMO WEEKEND (1-2-3 GIUGNO 2023), LA TERZA EDIZIONE DI “SCUOLA IN FESTA”, EVENTO ANNUALE ORGANIZZATO DALL’ ISTITUTO COMPRENSIVO “ROCCO- CAV. CINQUEGRANA DI SANT’ ARPINO DIRETTO DALLA DIRIGENTE SCOLASTICA DEBORA BELARDO

di Anna Cicalese

Scuola in Festa con l’associazione Casmu di Mario Guida. Sempre piu in linea con i valori dell’associazione che unisce arte spettacolo e beneficenza, grandi personaggi e tanto amore il fine ultimo la gioia dei bambini, tutto per loro e per una crescita personale e di una coscienza civica.

“Il Progetto anche quest’anno ha avuto come finalità quella di offrire ad alunni e studenti una molteplicità di linguaggi per esprimere emozioni, sensazioni, problematiche e riflessioni, potenziando le competenze linguistico-comunicative e dando una risposta concreta ai bisogni reali dell’utenza. Anche allo scopo di favorire scambi di esperienze educativo-didattiche, il percorso formativo ha previsto attivazioni di collaborazione con Enti e Scuole presenti sul territorio “la manifestazione è coordinata e realizzata dall’Associazione Musicale e Culturale “Vincenzo Rocco”, dagli alunni, dai docenti e dai genitori Gaetano Iovinella (Vice Presidente dell’associazione “Vincenzo Rocco”), Angela Stella, Angela Communara, Anna D’ Auria, Carmela Di Santo, Cristofaro Morelli, Giovanna Capuano, Giovanna Antunes, Giovanna Mangiacapra, Grazia Costanzo, Maria Falace, Maria Bruno, Michela Arena, Mimmo Limone, Pasquale D’ Aniello, Raffaella Piccolo, Simonetta Sferruzza, Stefania Della Rossa, Stefania Spanò, Teresa Caputo, Teresa Coppola, e dai tanti altri genitori di tutti i plessi dell’Istituto che contribuiscono per la riuscita dell’ evento.

 

Un calendario ricchissimo, quello della kermesse scolastica, che sarà aperto dal Vescovo della diocesi di Aversa Angelo Spinillo e che coprirà i giorni 1-2-3 giugno con attrazioni, divertimento e momenti di condivisione.

Durante tutti e tre i giorni sono in programma le olimpiadi atellane e numerose attività sportive quali i tornei di pallavolo, calcetto e ping pong. Il primo giorno avranno luogo, inoltre, le esibizioni degli allievi dei plessi dell’infanzia, della primaria e dei ragazzi della scuola secondaria di primo grado oltre alla performance degli allievi di una scuola di ginnastica ritmica del territorio. Rimarranno aperti gli stands gastronomici tutti e tre i giorni che, come fanno sapere dalla scuola atellana, quest’anno comprenderanno anche piatti internazionali. Il secondo giorno sono in programma, invece, le esibizioni dei bambini della scuola primaria e quelle dei percussionisti della scuola media. Avrà luogo la seduta del parlamento studentesco d’ Istituto e sarà aperto il Laboratorio Digitopittura che è in programma anche nell’ultimo giorno. Nella giornata del venerdì, inoltre, è prevista la performance di una scuola di danza caraibica del territorio e, in conclusione, l’esibizione del cantante Vincenzo Cantiello di Sant’Arpino che ha preso parte a numerosi programmi televisivi di portata nazionale, in ultimo “all together now” su Canale 5. Per concludere l’ultimo giorno ci saranno le esibizioni “Danzando si impara” delle classi della primaria, una performance di una scuola di danza del territorio e l’esibizione di pattinaggio delle alunne della scuola primaria. La festa si concluderà con la parata finale dei i bambini e l’estrazione della lotteria di beneficenza.

Quest’anno, tra le tante attività in programma, ci sarà l’edizione inedita del “laboratorio di digitopittura”, – hanno sottolineato dall’istituto santarpinese – un’attività finalizzata, grazie alla creatività dei nostri piccoli artisti, alla realizzazione di opere d’arte in tela che saranno devolute in beneficenza. Per la prima volta, durante le tre serate ci sarà la premiazione degli ex allievi dell’Istituto Comprensivo “Rocco-Cav. Cinquegrana, che si sono distinti nella vita sociale e professionale, come Vincenzo Cantiello, Elpidio Migliaccio, Maria Lucia Franzese, Anastasia Vayda, Emanuele Possente, Davide Possente, Aurora Esposito. Persone che grazie allo studio, all’ impegno e alla dedizione professionale stanno raggiungendo traguardi importanti che danno lustro al nostro istituto. “Scuola in Festa” è uno spazio dedicato a tutti, grandi e piccini, un punto di incontro per ragazzi e genitori, un momento dedicato alla promozione del territorio, delle sue tradizioni. La Scuola diventa davvero punto di incontro per ragazzi e genitori. Non possiamo non ricordare, infine, che l’evento ha un fine nobile: tutti i fondi ricavati saranno interamente destinati al finanziamento di iniziative e/o progetti di inclusione sociale, acquisto di beni materiali e manutenzione degli spazi condivisi”.

Pensiero rivolto al mondo della scuola…l’arte una grande AVANGUARDIA cercare aggregazione attraverso azioni e opportunità. A. Cicalese

Dopo l’esperienza della pandemia e della Didattica a distanza, i nuovi docenti chiedono di essere formati nelle “competenze digitali”, ma anche nei “bisogni legati alla relazione” (con gli studenti, i colleghi, i genitori…), anch’essa segnata in profondità da due anni di lezioni online. L’interesse dei docenti si rivolge in particolare a quelle opportunità di formazione che sembrano finalizzate al miglioramento della propria professionalità all’interno della scuola. Meno frequentati, invece, i temi che fanno riferimento al mondo esterno rispetto alla realtà scolastica (ad eccezione della relazione con i genitori) soprattutto per quanto riguarda la scuola per l’infanzia e la primaria. Anche gli aspetti della professione che hanno a che vedere con il contesto socio-economico – è spiegato nel rapporto – come ad esempio il tema della dispersione scolastica «non sembrano catturare particolarmente l’interesse dei docenti».

Un punto, quest’ultimo, su cui l’intero sistema si dovrebbe interrogare, alla luce dei dati che dicono come, in Italia, vivano un milione e 382mila minori in povertà assoluta, la dispersione scolastica sia al 12,7% e i giovani tra i 15 e i 29 anni senza scuola, formazione o lavoro rappresentino il 23,1% del totale, più che in ogni altro Paese europeo. Per migliorare queste “classifiche” è, dunque, quanto mai necessaria una nuova generazione di insegnanti appassionati e contenti del proprio lavoro.

Questo il calendario dettagliato degli appuntamenti .C.A.S.MU di Mario Guida sempre attento alle esigenze dei cari amici e dei cittadini, mette in campo il meglio. Dalla scuola a tutte le attività che l’associazione Casmu mette in scena tocca l’eccellenza.

Artisti e personaggi con il cuore grande e dalla grande professionalità e premi importanti.

La cultura come leva per il cambiamento e strumento per il dialogo tra Enti, Istituzioni, Associazioni e Comunità.

🔛Scuola in Festa 2023 ha preparato un calendario ricchissimo che riempirà le nostre giornate di grandi emozioni, spettacoli, eventi d’arte, iniziative di valorizzazione del nostro patrimonio artistico/culturale.

✔️Ma non solo… integrazione, momenti dedicati ai nostri bambini, che condivideranno l’arte del fare, del lavorare in gruppo e con gruppi diversi.

A distinguerci sarà l’apertura ai linguaggi interdisciplinari dal mondo delle favole a quello dello sport, dalla danza alla musica, dall’arte al teatro.

Ringraziamo a ASSOCIAZIONE C.A.S.MU. COORDINATORE DI SPETTACOLI, Ginnastica Ritmica Atellana, Academy School Ballet e Centro Studi Danza Ensemble per il grande lavoro che fanno con i nostri bambini e per portare emozioni ed allegria sul nostro palco.

Segue il programma dettagliato degli spettacoli:

01 Giugno

✔️ore 18-00

Il Flauto Magico – Esibizione Alunni Classi Terze della Primaria Plesso Cinquegrana

✔️ore 18-30

Una Magica Avventura nel Mondo delle Favole – Esibizione Alunni Classi di Scuola dell’Infanzia

Plesso Cinquegrana

✔️ore 19-30

Danze collettive

– Esibizione degli Alunni delle Classi Terze della Scuola di 1° Grado

✔️ore 19-45

Ginnastica Ritmica Atellana

Direttrice Tecnica Prof.ssa. Annina Cicala

✔️ore 20-00

Special Olimpic

– Esibizione degli Alunni delle Classi Seconde della Scuola di 1° grado

✔️ore 20-30

Esibizione degli Alunni della Classe Internazionale – Plesso De Amicis 3D Primaria

✔️ore 21-30

Ospite Cabarettista Savio Morelli – Associazione Casmu, Presidente Mario Guida

02 Giugno

✔️ore 18-00

Esibizione Scuola di Canto dell’Associazione Musicale e Culturale Vincenzo Rocco

✔️ore 18-30

Pinocchio tra i vicoli di Napoli

– Esibizione Alunni Classi di Scuola dell’Infanzia Plesso Rodari

✔️ore 19-30

La danza che unisce e coinvolge – Esibizione Alunni Classe Quarte Plesso De Amicis

✔️ore 20-00

Tarantella, Rumba degli Scugnizzi, Quadriglia – Esibizione Alunni Plesso De Amicis

✔️ore 20-30

Percussionisti del Plesso Rocco – Esibizione Alunni Classi 1°G, 1°H Plesso Rocco

✔️ore 22-00

Accademia Danze Caraibiche – Lifedancestudio dei Maestri Carmen ed Antonio Altrude

👉🏻03 Giugno

✔️ore 19-00

Danzando si Impara – Esibizione Alunni Classi Quarte e Quinte Plesso Cinquegrana

✔️ore 20-00

Academy School Ballet – Esibizione di Sferragatta Carmen

✔️ore 20-30

Esibizione di Pattinaggio delle alunne della Scuola Primaria – Plesso Cinquegrana e della Scuola Secondaria – Plesso Rocco, con la partecipazione del Centro Studi Danza Ensemble di Rosaria De Donato.

✔️ore 21-20

Ospite Silvia Falanga – Ospite Chiara Cernicchiara Associazione Casmu Presidente Mario Guida

Stiamo arrivando…

Resta collegato per scoprire tutte le attrazioni inedite di questa Terza Edizione!

Vieni a divertirti insieme a noi…

Stendi la mano e partecipa anche tu!

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

ANNA CICALESE

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
en_USEnglish