INTERVISTA A MARIA ANTONIETTA GALLACE

INTERVISTA A MARIA ANTONIETTA GALLACE
2 0
Read Time1 Minute, 43 Second

IN LIBRERIA IL SUO PRIMO LIBRO “I MISTERI DI LAKESIDE”

di Martina Lanzetta

Maria Antonietta Gallace è una giovane scrittrice di venticinque anni. Nata in Calabria, si trasferisce insieme alla famiglia in Lombardia dove vive ormai da molto tempo. Ama leggere e scrivere e per questo, nel mese di febbraio del 2022, pubblica il suo primo libro dal titolo “I misteri di Lakeside” con la casa editrice Booksprint.

Quando hai iniziato a scrivere e da dove arriva la tua passione per la scrittura? “Ho iniziato a scrivere all’età di nove anni circa, iniziando dal mio diario segreto. Avevo sempre quella voglia di scrivere e sfogarmi per qualsiasi cosa mi circondasse. La passione invece deriva semplicemente dai libri stessi. Osservavo e compravo i libri e li divoravo, accorgendomi sempre di più dell’amore per la lettura. Adoravo il genere horror/thriller proprio come oggi da adulta! Ma se c’è un genere a cui penso di non poter fare a meno sarà sempre quello Fantasy, dove l’immaginazione non ha mai fine.”

Da dove hai preso l’ispirazione per il tuo libro? “L’ispirazione del mio libro proviene dalla saga di “Scream” e anche un po’ da “So cosa hai fatto”. Adoravo la storia di entrambi, e così mi sono detta: Devo creare una storia non uguale ma che richiami quel genere thriller/splatter proprio come con “Scream”. Poi il resto è tutto frutto della mia immaginazione e sono molto fiera di averlo creato.”

C’è un genere che non scriveresti mai? “Un genere che non scriverei mai c’è, ed è sicuramente il romanzo storico semplicemente perché in genere si usano atmosfere, costumi, posti e mentalità diverse. Però sono sincera, non mi spiace affatto leggerli. Tra quelli che amo c’è “Cime Tempestose”, un libro davvero profondo che mi ha segnata e fatto capire tante cose su me stessa.”

Hai in mente delle nuove pubblicazioni? “Sicuramente il mio primo romanzo non è stato scritto a caso. Ho pensato a molti scenari, e il mio libro ha bisogno di proseguire. Non so quando, ma accadrà sicuramente.”

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
100 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

MARTINA LANZETTA

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
en_USEnglish