L’ ERA IN CUI IL PECCATO È PERMESSO

L’ ERA IN CUI IL PECCATO È PERMESSO
0 0
Read Time1 Minute, 27 Second

IL PERMISSIVISMO È L’ ABOLIZIONE DELLA MORALE

di Davide Sarno

Viviamo in un’era in cui tutto è permesso, tutto è concesso come nulla è concepito come peccaminoso, ciò che osserviamo oggigiorno è una sistematica affermazione del permissivismo, un’era in cui la fede, la morale e i principi umanistici vengono calpestati.

Dalla pornografia alla moda più sfrenata con il linguaggio sempre più scurrile dei rapporti quotidiani, la religione sembra che abbia ceduto il passo, sì in un mondo in cui la fede e la religione non conta più nulla si fa sempre spazio in modo esponenziale la libertà di pensiero e di agire che va oltre le buone norme dell’ educazione che ci hanno forgiato fino a pochi decenni fa, complice di questa visione è anche la Chiesa Cattolica che era uno degli ultimi baluardi almeno apparentemente delle buone norme di costume che hanno intriso la nostra civiltà per centinaia di anni.

 

Una chiesa quella Cattolica, che negli ultimi 8 anni ha sfatato uno degli ultimi tabù che resisteva nella società moderna, la concezione della sessualità come si è sempre conosciuta, uomo e donna in contrapposizione della visione permissivista della comunità LGBTQ, la quale si è mostrato in un piano non di giudizio ma di accoglienza al contrario del dogma di fede insegnato da Cristo che condanna il comportamento omosessuale non permettendo di entrare nel Regno di Dio con coloro che attuano questo comportamento.

L’ uomo dovrebbe confidare in un intervento Divino perché questa società è ormai in malora, lontana da Dio e dai suoi veri principi e dalla sua vera volontà, che purtroppo non viene rappresentata dalle religioni sedicenti cristiane, che hanno abbandonato il vero concetto del peccato che è anche molto chiaro come concetto nelle Sacre Scritture.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

DAVIDE SARNO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian