SIANO (SA): IL GIOVANE ANIELLO CAPUANO È STATO NOMINATO ALFIERE DELLA REPUBBLICA DAL PRESIDENTE MATTARELLA

SIANO (SA): IL GIOVANE ANIELLO CAPUANO È STATO NOMINATO ALFIERE DELLA REPUBBLICA DAL PRESIDENTE MATTARELLA
1 0
Read Time3 Minute, 23 Second

IL GIOVANE ALFIERE AFFETTO DA DISTROFIA FACIO-SCAPOLO-OMERALE (FSHD), NONOSTANTE LA SUA GRAVE PATOLOGIA SI È ADOPERATO GRAZIE ALLE SUE COMPETENZE INFORMATICHE ALLA CRAZIONE DI UN CANALE YOUTBE AL RIGUARDO

di Giovambattista Rescigno

Il primo da sinistra l’Alfiere della Repubblica Aniello Capuano

Ieri il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella, ha ricevuto nel palazzo del quirinale 30 giovani provenienti da tutte le Regioni d’Italia, per conferire loro la nomina di “Alfiere della Repubblica”, per essersi distinti per le loro attività a favore degli altri. Tra i 30 giovani nominati, c’è anche Aniello Capuano un giovane di Siano, un paese della provincia di Salerno, conosciuto per la gara di fuochi pirotecnici in onore del Santo Patrono San Rocco, gara che si disputa nel mese di Agosto, dove da gran parte dell’Italia centro Meridionale accorrono migliaia di appassionati. Ma da ieri, Siano non sarà conosciuta più solo per i fuochi, ma per essere il paese natale del giovane Alfiere della Repubblica Aniello Capuano. Ma chi è, e cosa ha fatto e cosa farà il giovane, nonostante la sua malattia che lo ha purtroppo reso sordo-cieco, man mano che la malattia si è andata propagando. Aniello è un ragazzo di straordinaria energia, affetto da distrofia facio-scapolo-omerale (FSHD), una malattia rara a causa della quale ha perso la vista e l’udito, poi parzialmente recuperato grazie a un impianto cocleare. Nel campo scolastico il suo comportamento definirlo esemplare è poco, basti pensare che nel periodo del lockdown, con generosità, ha anche messo a disposizione dei compagni di classe le proprie competenze informatiche, sviluppate per fronteggiare la malattia, per aiutarli nelle lezioni da remoto. Inoltre il giovane Aniello ha costruito un suo impegno pubblico per sostenere la ricerca medica sulla FSHD con varie iniziative, tra cui spicca il canale YouTube “Nello FSHD” attraverso il quale fa conoscere la sua malattia e alimenta la speranza che la scienza e la ricerca riescano a trovare cure e rimedi. Insomma un ragazzo che non si da per vinto, e questa sua capacità e/o caparbietà gli ha permesso il conferimento della nomina.

Noi appresa la notizia abbiamo raggiunto telefonicamente il primo cittadino di Siano il Sindaco Giorgio Marchese, il quale con la voce interrotta a tratti dalla commozione per il successo raggiunto dal suo giovane concittadino ha dichiarato: “Sono felice e commosso per il successo raggiunto da Aniello Capuano che conosco personalmente.  Per la tenacia con la quale combatte dimostra di avere un grande determinazione e un carattere forte. È una grande soddisfazione per la nostra comunità, questo conferimento di Alfiere della Repubblica al validissimo Aniello, siamo onorati in quanto già con lui come Amministrazione Comunale abbiamo già fatto delle iniziative come la raccolta fondi con l’associazione FSHD che portato tantissime persone a sostenere l’iniziativa, un dibattito insieme agli alunni del liceo Bonaventura Rescigno di Roccapiemonte (SA), presso il quale studia, nel mese di giugno 2022 in occasione della VI giornata mondiale (FSHD), dibattito svolto presso l’aula consiliare del Comune di Siano, al quale parteciparono sociologi, medici, e la testimonianza del giovane studente”. – poi continua – “il convegno-dibattito, aveva quale tema “Non sei mai piccolo sei hai un grande sogno. Nei prossimi giorni, organizzerò con l’amministrazione, un incontro con il meritevole Aniello, presso la sala consiliare, dove gli tributerò a nome di tutta l’amministrazione e formulargli i nostri voti di grande ammirazione e stima, nonché la consegna di una pergamena a testimonianza della nostra grande ammirazione”.  – continuando ha aggiunto – “ho postato personalmente sulla pagina della compagine SIANO AL CENTRO il bellissimo evento che lo ha visto attore principale oggi in Roma”. – poi ha concluso – “Bravo Nello sei il fiore all’occhiello della nostra comunità, da sempre coesa, che da oggi grazie al tuo esempio lo sarà ancora di più, ti aspettiamo emozionati per festeggiarti”.  Al giovane Aniello Capuano, fiore all’occhiello della nostra provincia, gli auguri ed i compiacimenti di tutta la redazione di Arte’sTv.it, per la favolosa attestazione e nomina ricevuta dalle mani della carica più alta del nostro Stato.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

GIOVAMBATTISTA RESCIGNO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian