AUTONOMIA DIFFERENZIATA: CALDEROLI PREPARA LA BOZZA

AUTONOMIA DIFFERENZIATA: CALDEROLI PREPARA LA BOZZA
0 0
Read Time1 Minute, 9 Second

E SULL’AUTONOMIA DIFFERENZIATA: “AL FESTIVAL DELLE REGIONI SIPARIO TRA DE LUCA E ZAIA”

di Davide Sarno

La bozza dell’Autonomia differenziata è stata approntata dal Ministro Calderoli. Al Festival delle Regioni c’è stato il siparietto sulla cucina veneta e campana da Vincenzo De Luca e Luca Zaia, il tema dell’Autonomia differenziata è un tema scottante perché bisogna specificare che questa probabile e futura norma, tende a premiare le regioni più virtuose e cosiddette ricche ma tende a penalizzare sotto tutti gli aspetti le regioni meno ricche.

Prendiamo spunto dalla sanità campana che arranca come non mai non è possibile prenotare prestazioni sanitarie in convenzione presso centri privati tutti i mesi, ma è possibile farlo a scaglioni un mese sì o un mese no 15 giorni sì 15 giorni no.

Congestionando così le strutture ospedaliere e poliambulatoriali statali, si sa ormai che le regioni del sud non hanno fondi a sufficienza per garantire la spesa sanitaria tutti e 365 giorni all’anno. Mentre le regioni del nord sono messe meglio garantendo la sanità in convenzione sia per centri privati o pubblici tutto l’anno. Sentiamo dire che la norma dell’Autonomia differenziata premia soprattutto le regioni del sud puntando alla valorizzazione dei patrimoni artistici, archeologici e culturali.

Siamo convinti che una centralizzazione dei servizi gestita a livello centrale è la miglior cosa, ricordando che all’inizio della Repubblica non esistevano le regioni ma esistevano solo le province.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

DAVIDE SARNO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian