SANT’EGIDIO DEL MONTE ALBINO (SA): CONDANNE PER “Į ZI MAIST QUELLI DI SAN LORENZO”

SANT’EGIDIO DEL MONTE ALBINO (SA): CONDANNE PER “Į ZI MAIST QUELLI DI SAN LORENZO”
0 0
Read Time1 Minute, 18 Second

ATTUALMENTE I PROVVEDIMENTI CAUTELARI EMESSI SONO SOSPESI IN ATTESA DI EVENTUALI IMPUGNAZIONI INNANZI ALLA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE

di Antonio Auricchio

Luigi Salvatore Galiano, S. F e C. T, sono stati condannati al carcere e e gli arresti domiciliari per R. A. questa è la decisione del Tribunale del Riesame di Salerno, che ha accolto parzialmente un Appello proposto dalla Procura, nei confronti degli appartenenti al sodalizio criminale di Sant’Egidio del Monte Albino (SA) chiamata “į zi maist quelli di San Lorenzo” tutti accusati a vario titolo, di associazione a delinquere di stampo mafioso e di numerosi reati ‘estorsioni, detenzione e porto abusivo di armi ed altro’. In particolare, nei confronti di Luigi Salvatore Galiano – ritenuto responsabile di numerose estorsioni, e ritenuto il capo e promotore dell’associazione camorristica erano state ritenute insussistenti le esigenze cautelari. Nei confronti di S. F e C. T, accusati di associazione di stampo mafioso, erano stati ritenuti insussistenti i gravi indizi di colpevolezza. Per R.A, invece, era stata ritenuta l’insufficienza di indizi, il Tribunale del Riesame, confermando la mancanza di gravi indizi di colpevolezza rispetto alla partecipazione all’associazione camorristica, ha ritenuto tale requisito sussistente in relazione a solo due distinti episodi estorsivi. Il procedimento è in fase di indagini preliminari e, pertanto, gli accertamenti finalizzati all’accertamento delle eventuali responsabilità degli indagati per i delitti loro contestati sono ancora in corso. I provvedimenti cautelari emessi dal Tribunale per il Riesame sono allo stato sospesi in attesa di eventuali impugnazioni innanzi alla Suprema Corte di Cassazione. 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

ANTONIO AURICCHIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian