FONDAZIONE BRESCIA MUSEI ADERISCE ALLE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO SABATO 24 E DOMENICA 25 SETTEMBRE: I MUSEI DEDICANO DUE GIORNATE ALLE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

FONDAZIONE BRESCIA MUSEI ADERISCE ALLE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO SABATO 24 E DOMENICA 25 SETTEMBRE: I MUSEI DEDICANO DUE GIORNATE ALLE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO
0 0
Read Time4 Minute, 7 Second

VISITE GUIDATE, LABORATORI, INCONTRI, PER VIVERE IL PATRIMONIO CULTURALE A 360 GRADI

di Francesca Raimondi ufficio stampa Brescia Musei

Sabato (Oggi) 24 e domenica 25 settembre Fondazione Brescia Musei aderisce, come di consueto, alle GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa, quest’anno dedicata al tema “Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro.”  

Diverse le attività proposte per quest’occasione, rivolte a molteplici pubblici.

Sabato 24 settembre alle ore 11.00 si terrà l’itinerario alla scoperta della poetica del grande artista contemporaneo Emilio Isgrò, con la visita guidata alla mostra Isgrò cancella Brixia, presso il Parco archeologico di Brescia romana e il Museo di Santa Giulia. Si avrà modo di scoprire in occasione di questa visita guidata il dialogo che Emilio Isgrò instaura tra l’archeologia e l’arte contemporanea, tra la storia e il presente, tra la cultura classica e la sua persistenza nel nostro tempo, tra l’arte e la natura presente nelle sue opere Le api di Virgilio, L’armonium delle allodole impazzite, Il Discobolo e l’inedito ciclo di dipinti dal titolo Brixia come Atene.  

Nel pomeriggio alle ore 15.30, si potrà partecipare alla visita guidata per adulti La natura dipinta tra simbolo e realtà: un itinerario per scoprire i significati e le simbologie di piante, fiori, essenze arboree, frutti nei dipinti antichi conservati presso la Pinacoteca Tosio Martinengo.

Sempre presso la Pinacoteca Tosio Martinengo, domenica 25 settembre alle ore 15.30 si terrà il laboratorio per famiglie (adatto a bambini dai 6 agli 11 anni) La forma degli alberi. Gli alberi sono i guardiani della terra e garantiscono l’esistenza di ogni essere vivente. Si impara a conoscerli e a scoprire le loro peculiarità morfologiche e i significati di cui, nel corso del tempo sono stati caricati, attraverso le splendide tele della Pinacoteca. In laboratorio poi si preparerà un vero e proprio gesto d’amore per il nostro pianeta!

Presso la sala conferenze della Pinacoteca alle ore 15.30 Stefano Lusardi, conservatore della Fondazione Ugo Da Como, terrà la conferenza Due Leoni per la Leonessa. Brescia 1889: Antonio Tagliaferri, Domenico Ghidoni, Davide Lombardi e i leoni colossali per Porta San Nazaro.

L’incontro ripercorre le vicende di due inediti leoni in marmo di Mazzano, connessi a uno dei progetti di ammodernamento urbanistico progettato da Antonio Tagliaferri (1835-1909) per la città di Brescia e che coinvolse lo scultore Domenico Ghidoni (1857-1920) e il lapicida Davide Lombardi (1841-1923). Le due sculture, recentemente donate dai discendenti Lombardi alla Fondazione Ugo Da Como, vengono esposte, in forma temporanea e per la prima volta al pubblico, sulla Piazza antistante la Pinacoteca civica Tosio Martinengo, in dialogo con il Monumento a Moretto. La partecipazione all’incontro è gratuita, fino ad esaurimento posti disponibili.

 La visita alla Pinacoteca Tosio Martinengo sarà anche l’occasione per vedere, oltre alla straordinaria collezione permanente, il capolavoro di Lorenzo Lotto Ritratto di uomo con rosario, certamente uno dei dipinti su cui maggiormente hanno indagato e si sono interrogati, nei decenni, gli storici dell’arte da Bernard Berenson a Giovanni Morelli, ad Adolfo Venturi. Tanti i quesiti, molti dei quali a oggi inevasi e legati insieme in una sorta di mistero che accresce, se possibile, il fascino di un capolavoro. L’opera ospite rientra nel format PTM Andata/Ritorno, il progetto che trasforma le “partenze” collegate alle richieste di prestito in “arrivi” di opere ospiti, offrendo inedite riletture della collezione permanente e consolidando la rete di rapporti con istituzioni culturali nazionali e internazionali.

INFORMAZIONI

ISGRÒ CANCELLA BRIXIA | VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA
Sabato 24 settembre, ore 11.00

Appuntamento alle ore 11.00 presso la biglietteria di Brixia. Parco archeologico di Brescia romana.

Costo: biglietto integrato ridotto + 5 € di servizio guida

Prenotazioni: CUP Centro Unico Prenotazioni cup@bresciamusei.com;

030.2977833-834

LA NATURA DIPINTA TRA SIMBOLO E REALTÀ | VISITA GUIDATA PER ADULTI

Sabato 24 settembre, ore 15.30

Un itinerario per scoprire i significati e le simbologie di piante, fiori, essenze arboree, frutti nei dipinti antichi.

Appuntamento presso la biglietteria della Pinacoteca Tosio Martinengo

Costo: adulti € 10 comprensivo di ingresso e visita

Prenotazioni: CUP Centro Unico Prenotazioni cup@bresciamusei.com;

030.2977833-834

LA FORMA DEGLI ALBERI | LABORATORIO PER FAMIGLIE CON BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI

Domenica 25 settembre, ore 15.30

Appuntamento presso la biglietteria della Pinacoteca Tosio Martinengo

Costo: adulti € 6.50; bambini € 4.50

Prenotazioni: CUP Centro Unico Prenotazioni cup@bresciamusei.com;

030.2977833-834

Stefano Lusardi, DUE LEONI PER LA LEONESSA. BRESCIA 1889: ANTONIO TAGLIAFERRI, DOMENICO GHIDONI, DAVIDE LOMBARDI E I LEONI COLOSSALI PER PORTA SAN NAZARO I CONFERENZA

Domenica 25 settembre, ore 15.30

Sala conferenza della Pinacoteca Tosio Martinengo

La partecipazione all’incontro è gratuita, fino a esaurimento posti disponibili.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

UFFICIO STAMPA COMUNE DI BRESCIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian