TARANTO: DIMISSIONI CAPOGRUPPO IN PROVINCIA

TARANTO: DIMISSIONI CAPOGRUPPO IN PROVINCIA
0 0
Read Time1 Minute, 27 Second

IL CONSIGLIERE PROVINCIALE AURELIO MARANGELLA LASCIA, ALLA BASE INCOMPRENSIONI CON IL CENTROSINISTRA

di Aurelio Marangella

Aurelio Marangella

A seguito dei recenti sviluppi politici riguardo le elezioni provinciali del 18 settembre, rassegno le dimissioni da capogruppo della lista di centrosinistra “Terra Jonica 2050”.

Se pur sofferta, questa mia decisione la ritengo doverosa e opportuna.

Nella confusione totale e nella poca chiarezza e trasparenza registrata in queste ultime settimane nel percorso politico autoreferenziale messo in atto, nel capoluogo jonico, da una parte del Partito Democratico, non posso non denunciare il mancato coinvolgimento, nell’individuazione della migliore figura politica del centrosinistra da candidare a prossimo Presidente della Provincia, del gruppo consiliare nella sua totalità, e del sottoscritto in qualità di capogruppo.

Pur sforzandomi, non riesco davvero a comprendere come un fantomatico tavolo politico di centrosinistra, possa immaginare di riunirsi per concorrere alle elezioni del Presidente della Provincia senza interpellare i consiglieri di centrosinistra, già eletti nello scorso mese di gennaio, e con i quali il futuro Presidente dovrà governare per i prossimi 18 mesi.

Con rammarico constato che la bella pagina di politica condivisa, partecipata iniziata con la creazione della lista “Terra Jonica 2050” oggi sia stata cancellata con l’autoreferenzialità e l’imposizione di una classe politica cieca e sorda che ha poca voglia di discutere e confrontarsi per la risoluzione dei problemi del nostro territorio, ma che è sempre attenta alle quadrature del proprio orticello.

Questa mia decisione scaturisce anche dal confronto avvenuto con il Segretario provinciale del mio partito (Articolo Uno), partito estromesso dalla fase del confronto, sia con la maggioranza politica della città di Grottaglie.

Ringrazio infine i colleghi consiglieri tutti, con i quali resta un forte legame e con i quali rimarrà aperto un confronto sereno e proficuo. 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian