LETTONIA: RIGA LA CITTA’ CON LA MAGGIOR CONCENTRAZIONE DI EDIFICI DI ART NOUVEAU

LETTONIA: RIGA LA CITTA’ CON LA MAGGIOR CONCENTRAZIONE DI EDIFICI DI ART NOUVEAU
2 0
Read Time4 Minute, 2 Second

QUANDO SI CAMMINA PER LE STRADE DI RIGA BISOGNA GUARDARE IN SU

di Liliana Carla Bettini

Ci sono circa 800 edifici in stile Art Nouveau a Riga costruiti durante uno dei periodi più prosperi della città.

Ho passato un po’ di tempo ad esplorare le strade di Riga e sono rimasta semplicemente a bocca aperta davanti alle fantastiche facciate. 

Un consiglio: quando cammini per il centro storico di Riga, guarda in su!

Riga è la città con la maggiore concentrazione di edifici Art Nouveau al mondo, basta girare con il naso per aria e si rimane colpiti da un susseguirsi di dettagli inconfondibili, come motivi floreali, bassorilievi con volti di donne, leoni e ghirlande d’alloro.

Questo stile ha nomi diversi nei diversi paesi, Jugendstil in Germania, art nouveau in Francia, modernismo in Spagna, Stile Liberty in Italia, Młoda Polska in Polonia.

Un architetto, Mikhail Eisenstein, è emerso come la forza trainante del movimento Art Nouveau di Riga e ha progettato un gran numero di edifici che sono gioielli assoluti. 

Alcune delle sue magnifiche creazioni possono essere viste lungo le vie Elizabetes e Alberta e la via Strēlnieku nel quartiere delle ambasciate. 

L’età d’oro dell’Art Nouveau ha coinciso con la rapida crescita economica della città all’inizio del XX secolo. Sono passati più di 10 anni dalla disastrosa Prima Guerra Mondiale. 

Essendo una delle cinque città più grandi dell’impero russo dell’epoca, Riga ha celebrato il suo 700° anniversario nel 1901 con una mostra industriale e artigianale, in cui sono stati rappresentati esempi di architettura in stile Art Nouveau. Subito dopo, l’Art Nouveau era quasi diventato l’unico stile di costruzione a Riga. 

Gli architetti dell’Art Nouveau hanno tentato di trovare quello che a volte veniva chiamato uno stile moderno, utilizzando forme naturali e organiche e motivi decorativi piuttosto che elementi di derivazione storica. 

L’Art Nouveau, soprattutto di tipo decorativo, è caratterizzato da ornamenti, piante e animali fantastici, forme geometriche e curve, finestre rotonde. 

Una piccola curiosità, anche a Riga c’è un monumento che raffigura i famosi “musicanti di Brema”, asino, cane, gatto e gallo, i protagonisti dell’omonima favola dei Fratelli Grimm.

Questa scultura che si trova nel centro storico, vicino alla chiesa di San Pietro, è stato un dono della città di Brema a Riga, tra le quali vi erano intensi rapporti economici in quanto facenti parte entrambe della Lega Anseatica)

Secondo la leggenda toccare il naso dell’asino porta fortuna e garantisce di poter tornare a rivedere questa città, inoltre esprimendo un desiderio, questo si avvererà. Particolarmente divertente è cercare di raggiungere il muso degli altri animali più in alto saltando!

Puoi scegliere di fare una piacevole passeggiata nel quartiere Art Nouveau di Riga o un tour guidato a piedi. In ogni caso, assicurati di visitare il Museo dell’Art Nouveau che presenta una scala a chiocciola mozzafiato e un tour (in costumi d’epoca se lo desideri) attraverso lo splendido appartamento in stile Art Nouveau!

Consiglio vivamente di dedicare diverso tempo per esplorare l’architettura Art Nouveau di Riga, soprattutto se sei un fan dell’architettura e dell’arte/design. 

È davvero un’esperienza meravigliosa! 

In piedi uno accanto all’altro, all’angolo tra le strade Elizabetes e Antonijas, ci sono i due degli edifici più iconici di Mikhail Eisenstein a Riga. Completate nel 1903, sono forse anche le perle più riconosciute dell’Art Nouveau locale.

Tra gli altri elementi visti sulla facciata c’è l’imponente, grande apertura della finestra a forma di buco della serratura al piano superiore. Altro tratto distintivo, intrecciato in più elementi decorativi, è il motivo stilizzato della molla del carro. Questo era il modo sottile di Eisenstein di menzionare il suo lavoro quotidiano in quel momento, come capo del dipartimento dei trasporti pubblici nella provincia di Vidzeme.

Anche l’edificio adiacente è ricco di ornamenti. 

Rivestita di piastrelle di ceramica blu, la facciata su due piani superiori offre qui uno splendido sfondo per la decorazione a stucco.

Maschere, pavoni, teste scolpite e figure geometriche. I monumentali mascheroni, alti due piani sopra l’avancorpo centrale, completano il sontuoso attico.

Tuttavia, il posto migliore per iniziare il proprio viaggio nell’Art Nouveau Riga è il Rīgas Jūgendstila Centrs (Centro Art Nouveau) che mette in luce gli aspetti chiave di questo movimento. 

Se desideri saperne di più e orientarti tra le principali attrazioni dell’architettura Art Nouveau a Riga, puoi partecipare ad un tour a piedi autoguidato!

Dopo aver camminato nell’Art Nouveau, dai un’occhiata ad alcuni dei fantastici bar e ristoranti del quartiere Art Nouveau. 

Fai un salto per un bicchiere di vino nell’incantevole Vina Studija o concediti alcuni dei migliori cocktail e stuzzichini di Riga al Bar XIII , ispirato all’Art Nouveau . 

Quindi vai in un ristorante nelle strade dell’Alberta o Antonijas come Muusu o Riviera per un pranzo favoloso.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

LILIANA CARLA BETTINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian