ORDINE AVVOCATI NOLA (NA) PARLA L’AVVOCATO SONIA NAPOLITANO

ORDINE AVVOCATI NOLA (NA) PARLA L’AVVOCATO SONIA NAPOLITANO
0 0
Read Time2 Minute, 11 Second

“IL NUOVO CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOLA DOVRÀ ESSERE ALL’INSEGNA DELLA TRASPARENZA E DELLA CONTINUITÀ” 

di Anna Adamo

Pochi sono i giorni che separano l’Ordine degli Avvocati di Nola dall’ elezione del nuovo Consiglio. 

Nonostante si tratti di una battaglia non facile, nuove o vecchie glorie che siano, nessuno è disposto ad arrendersi. 

Anzi, vincere è la parola d’ordine. 

Lo sa bene l’avvocato Sonia Napolitano, attualmente candidata alla Presidenza, che può contare sul sostegno della lista RiOrdiniamo, costituita da tre consiglieri uscenti e undici nuovi. 

“L’ intento della lista RiOrdiniamo, che mi vede al vertice, è quello di dare continuità e rilancio. É fondamentale restituire all’ avvocatura la dignità che merita. Vogliamo volgere lo sguardo verso il futuro senza, però, dimenticare il passato”, dice a gran voce. 

Sonia Napolitano è una donna con le idee ben chiare, che sa quello che vuole. 

É, infatti, il primo avvocato donna nolano ad aver ricoperto per ben tre consiliature la carica di segretario e ad essere oggi candidata alla presidenza del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola.

É una donna che combatte per le donne e crede che non basti candidarle, queste ultime, ma occorra anche eleggerle, perché se non le si eleggono e si continuano ad utilizzare, non si compie nessun passo avanti verso la parità di genere. 

Quanto dichiarato dall’avvocato non lascia spazio ai dubbi, nella battaglia che sta combattendo crede più di quanto si possa immaginare e fa si che a crederci siano soprattutto i giovani avvocati.

“È necessario, ribadisce, restituire all’avvocatura la nobiltà che le è sempre appartenuta, ma di cui, purtroppo, da qualche tempo a questa parte è stata privata. Dobbiamo farlo per i giovani avvocati, affinché capiscano che in questo settore qualcosa di positivo possa ancora avvenire.”

Trasparenza e continuità, sono queste le parole chiavi della lista RiOrdiniamo. 

Una lista che, come sostiene anche l’aspirante candidata alla presidenza, intende fare largo ai giovani. 

“Bisogna, conclude, fare largo ai giovani, permettere loro di fare esperienza. È giusto che i giovani avvocati siano i protagonisti. Questo, ovviamente, non vuol dire che gli avvocati con più esperienza debbano essere messi da parte, anzi, la loro esperienza deve servire ai giovani per integrarsi in questo settore.”

É presto per fare pronostici, per capire chi realmente la spunterà, ma se è vero che chi ben comincia è già a metà dell’opera, la lista RiOrdiniamo, con al vertice l’avvocato Napolitano, i presupposti per dar vita ad un Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola che si distingua per trasparenza e continuità, sembra averli proprio tutti.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian