ALGARVE: SCOPRI L’AUTENTICO PORTOGALLO

ALGARVE: SCOPRI L’AUTENTICO PORTOGALLO
2 0
Read Time5 Minute, 4 Second

RIMARRAI SENZA FIATO SULLA STRADA PER LA SPIAGGIA DI ROCHA BAIXINHA NELLA CITTÀ DI VILAMOURA. 

di Liliana Carla Bettini

Rinomata per le sue spiagge incantevoli e numerosi campi da golf, l’Algarve, una regione nel sud del Portogallo, è ricca di tesori nascosti. 

Un Portogallo insolito che è riuscito a preservare la sua autenticità, dove fauna e flora convivono con i pescatori.

Con migliaia di turisti e 300 giorni di sole all’anno, l’Algarve è considerata la riviera del Portogallo.

Il cuore della regione batte nell’entroterra e lungo la costa occidentale. Un angolo remoto con l’aria della fine del mondo, per la nostra più grande felicità. 

Questa parte del paese è l’ideale per fare escursioni all’aria aperta, ammirare l’oceano e incontrare la popolazione locale. Amiamo scoprire luoghi inaspettati, lontani dalla folla dei vacanzieri e goderci la natura. E se sei un fan degli sport acquatici, questo angolo dell’Algarve fa per te.

La nostra scoperta dell’Algarve inizia con Portimão, una città portuale nota per il suo centro storico, il suo porto turistico e il suo museo municipale, Museu de Portimão, ospitato in un edificio risalente al 19° secolo. 

Da ammirare anche la piastrellatura azulejos della chiesa di Nossa Senhora da Conceição.

Nonostante il successo turistico, ha mantenuto una forma di autenticità. Lo noterai passeggiando per le sue strade bianche, le sue chiese tipiche e la sua bellissima fortezza che si affaccia sull’Oceano Atlantico.

Tutt’intorno, le spiagge circondate da scogliere dorate offrono uno scenario idilliaco per giornate all’insegna dell’ociosidade (l’ozio portoghese) … Una vera meraviglia!

Per continuare il nostro viaggio, fermiamoci a Lagos, una cittadina situata all’estremità occidentale della regione dell’Algarve, che è riuscita a mantenere intatto il fascino pittoresco del suo centro cittadino.

Un vero gioiello portoghese, con le sue strade acciottolate ricche di storia. 

Passeggia lungo le strade tortuose, passando accanto a affascinanti caffè e case bianche, passeggia per il vecchio mercato degli schiavi e dai un’occhiata al forte di Ponta da Bandeira del XVII secolo. 

Anche le spiagge non ti deluderanno: scopri le calette nascoste e fai il bagno nelle acque limpide e sicure come quelle di Praia do Pinhao e Ponta da Piedade e le sue scogliere.

Una tappa imprescindibile in Algarve per tutti gli amanti dell’escursionismo: il Sentiero delle Sette Valli Sospese lungo la costa sul lato delle scogliere. Panorami magnifici in prospettiva!

Più a est, cadrai sotto il fascino del centro storico della città di Faro, con i suoi vicoli senza tempo e la sua maestosa cattedrale. 

La capitale dell’Algarve ha un’atmosfera più “portoghese” rispetto alle città turistiche più affollate. 

Molti visitatori passano semplicemente da questa città sottovalutata, dove una sosta è molto piacevole. 

Faro ha un grazioso porto turistico, parchi e piazze ben curati e un centro storico ricco di strade pedonali e terrazze. 

I quartieri medievali meravigliosamente ben conservati ospitano curiosi musei, chiese e una cappella delle ossa. 

Le lagune del Parque Natural da Ria Formosa e spiagge come Ilha de Faro a sud-ovest e Ilha da Barreta (alias Ilha Deserta) a sud, aggiungono ulteriore fascino a Faro.

Anche una gita in barca alla scoperta delle meraviglie del Parco Naturale Ria Formosa sarà una tappa fondamentale per scoprire l’Algarve in modo diverso.

Nonostante un forte patrimonio culturale e strutture sempre crescenti per soddisfare i turisti, l’Algarve è riuscita a preservare le sue aree naturali. 

Quindi, se stai cercando autenticità e una buona dose di aria fresca, inizia esplorando il Parco Naturale di Ria Formosa, una magnifica laguna composta da 6 isole e lunga oltre 60 chilometri. 

Per circolare pacificamente tra le isole di Faro, Barreta, Tavira, Armona, Cabanas e Culatra, sali a bordo di una barca tradizionale, guidata da un pescatore locale. 

Se sei fortunato, potresti avvistare alcuni dei delfini che vivono nella laguna. Quindi, continua con una visita all’area di allevamento di ostriche di Hangares. 

Nel cuore della Ria Formosa si possono osservare anche gli uccelli migratori nel loro habitat naturale. Per una magia in più, l’escursione può essere programmata anche al tramonto. Un ricordo necessariamente indimenticabile per gli amanti delle aree naturali. 

Che si tratti di rilassarsi al sole leggendo un buon libro o di spingere i propri limiti praticando uno dei tanti sport acquatici della regione, il sud del Portogallo deve parte della sua reputazione alle sue magnifiche spiagge di sabbia finissima. 

Rimarrai senza fiato sulla strada per la spiaggia di Rocha Baixinha nella città di Vilamoura. 

Questa zona costiera situata a ovest di Albufeira, la più grande località balneare dell’Algarve, è rinomata per il suo dinamismo nel cuore dell’estate, ma conserva la sua autenticità per tutto il resto dell’anno. 

Qui si incontrano gli hotel più belli della costa dell’Algarve. Per una maggiore tranquillità e previa disponibilità, scegli di soggiornare in uno dei suoi villaggi vacanze, con facile accesso alla spiaggia di sabbia bianca più vicina.

Se oziare sulla spiaggia non fa per te, puoi esplorare i fondali marini. Lo snorkeling è alla portata di tutti, o quasi, ma perché non approfittare del soggiorno in Algarve per dedicarsi alle immersioni subacquee? 

Le coste frastagliate dell’Algarve non ospitano solo spiagge, ma anche meravigliose formazioni rocciose, come le scogliere color ocra di Lagos.

Lungo la costa avrai anche grandi opportunità per esplorare le grotte. 

La spiaggia di Benagil è spesso inserita negli elenchi delle spiagge più belle del mondo e può quindi essere troppo affollata, ma ce ne sono molte altre, come Zorreira, Algar Seco o la grotta dei Pettini, a ovest.

Durante la tua visita in Algarve, non mancare di assaggiare le specialità locali. 

Sarai senza dubbio in grado di trovare ristorantini affascinanti. 

Potrete gustare il piatto locale per eccellenza: la cataplana. Questo spezzatino di pesce o carne prende il nome dal piatto in cui viene cotto. 

La cataplana alle vongole è la più popolare e potrebbe farti venire voglia di riportare questa speciale casseruola come souvenir.

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

LILIANA CARLA BETTINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian