MOTOGP: IL TEAM GRESINI PORTA AVANTI IL SOGNO DI FAUSTO E PRESENTA LA MOTO 2022

MOTOGP: IL TEAM GRESINI PORTA AVANTI IL SOGNO DI FAUSTO E PRESENTA LA MOTO 2022
0 0
Read Time1 Minute, 58 Second

LE DUCATI CHE DEBUTTERANNO AL MOTOGP NEL 2022

di Fabiana Mattuzzi

Il Team Gresini Racing ha svelato le Ducati con cui debutterà in MotoGP nel 2022. Nadia Padovani, moglie di Fausto e prima team manager donna della MotoGP: “Portiamo avanti il suo sogno e nella nuova stagione vogliamo essere protagonisti. Credo che Fausto sia orgoglioso del progetto”

“Portiamo avanti il sogno di Fausto, che era quello di entrare in MotoGP. Non è stato semplice, il 2021 è stato un anno molto duro, ce ne sono successe di tutti i colori. Ma abbiamo creduto fortemente in questo progetto lavorando senza sosta e ora siamo il primo team del 2022 a presentarci, Fausto ne sarebbe molto felice perché ha sempre voluto essere il n.1. Possiamo dire che abbiamo la prima pole della nuova stagione!”. “Siamo molto motivati. Sono convinta che Fausto sia orgoglioso della sua famiglia, ormai non faccio nemmeno distinzione da famiglia naturale e famiglia lavorativa, siamo un tutt’uno. Devo dire che ho visto Bastianini e Di Giannantonio in gran formapuntiamo ad essere protagonisti“. Con queste parole Nadia Padovani, team owner della Gresini Racing, ha presentato a Faenza la Ducati con cui affronteranno il Mondiale di MotoGP 2022 al via il 6 marzo.

Bastianini e Di Giannantonio saranno di nuovo compagni di squadra dopo aver corso assieme in Moto3 nel 2016. Questa volta però correranno con la Ducati Desmosedici GP21, moto con cui hanno girato nei test di Jerez a fine novembre. Diggia sarà il primo a scendere in pista nei primi test a Sepang dedicati ai rookie della categoria

Bastianini non cerca alibi: “Sarà una Ducati, sebbene non sarà alla pari delle ufficiali so che è una moto sulla quale posso ottenere grandi risultati”. E Di Giannantonio mostra il coraggio (appunto) di sempre: “Io so che sto facendo il percorso giusto, è il momento giusto per arrivare in MotoGP e so che posso ottenere ottimi risultati. Sono sicuro di me perché se non credo in me stesso nessuno lo farà al posto mio. Non c’è spazio per il timore in me, so che mi servirà tempo ma credo nel mio lavoro. Sono nervoso? Intendo dire che sto realizzando un sogno che avevo da bambino, questo mi rende molto emozionato ma anche tanto carico. Ho la chance della vita, competere con i migliori piloti di moto al mondo. E sarà speciale”

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

FABIANA MATTUZZI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian