ROSIGNANO MONFERRATO: IL BORGO ANTICO PIEMONTESE CON LE SUE VIGNE CHE SI TINGONO DI ROSSO E ARANCIO IN AUTUNNO

ROSIGNANO MONFERRATO: IL BORGO ANTICO PIEMONTESE CON LE SUE VIGNE CHE SI TINGONO DI ROSSO E ARANCIO IN AUTUNNO
1 0
Read Time4 Minute, 27 Second

ROSIGNANO MONFERRATO: IL PREMIO “BANDIERA ARANCIONE 2021”, UNO DEI BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA

di Catalina Mioara Georgescu

Rosignano Monferrato: una meta perfetta da raggiungere, un posto d’incanto tra castelli e paesaggi mozzafiato

Il borgo Rosignano Monferrato, borgo antico in provincia di Alessandria (Piemonte), costellato da caratteristiche frazioni e località, si trova in una posizione privilegiata sulle colline, un tuffo nel passato all’interno di un trio fiabesco di castelli.

Il primo rappresenta il Castello di Rosignano, posto in cima alla rocca. La storia narra che dal castello ordinario del XIV secolo, si dipanasse una serie di cunicoli sotterranei per consentire la fuga dal paese fortificato. Oggi il castello è di proprietà privata e può essere ammirato solo dall’esterno.

Il secondo castello è invece Castello Mellana, realizzato all’inizio del XX secolo. Il castello riprende i motivi architettonici del castello del Borgo Medievale al Valentino di Torino, con tanto di merlatura e torrione. Questo edificio incorniciato dalle colline del Monferrato e da uno splendido roseto può regalare una location ideale per un soggiorno da favola nel cuore di Monferrato.

Il terzo è Castello di Uviglie, un antico castello costruito tra il 1239 e il 1271. Il castello si erge su una collina poco distante da quella che ospita il centro abitato; composto da eleganti sale affrescate, uno splendido parco secolare e le cantine storiche.

Rosignano è un ottimo punto di partenza per passeggiate tra le colline. In estate, molte delle sue colline circostanti si accendono di giallo: è il momento della fioritura dei girasoli, un incanto per la nostra vista, specialmente per gli amanti della fotografia. Per il resto dell’anno Rosignano resta un punto di partenza per gradevoli passeggiate tra i vigneti. L’autunno regala al posto il più pittoresco quadro della natura; le vigne si tingono di rosso e arancio e il paesaggio si fa multicolore.

Il borgo arroccato sulla collina e le numerosi frazioni rientrano nel “Il Monferrato degli Infernot” (componente del sito UNESCO), i paesaggi Vitivinicoli del Piemonte.

Gli Infernot sono camere sotterranee piene di fascino, scavate a mano nella Pietra da Cantoni, vere e proprie opere d’arte.

Subito iniziando dal Capoluogo, sentinella del Monferrato, si affacciano: la Chiesa di Sant’Antonio e la Parrocchiale di San Vittore Martire. Percorrendo a piedi le vie del centro si aprono ampi scorci panoramici sul variegato paesaggio monferrino, caratterizzato da vigneti, boschi, prati e campi coltivati, all’orizzonte si possono scorgere le catene degli Appennini e le Alpi, fino al Monviso, dietro al quale tramonta il sole nelle sere d’estate.

In mezzo a questo spettacolo della natura, poco distante dal Capoluogo c’è la Chiesa Madonna delle Grazie.

Il legame tra il territorio e la cultura agricola e vinicola è valorizzato grazie alle numerose postazioni del Museo Contadino Diffuso, dislocate sull’intero territorio comunale. Passeggiando per Rosignano e le sue frazioni, l’attenzione è attirata da alcuni attrezzi agricoli e alcuni quadri posti su cavalletti. Le riproduzioni sono esposte accanto al paesaggio reale, per poterlo ammirare contemporaneamente attraverso due sguardi: il proprio e quello dell’artista.

Un punto forte di attrazione del posto è la “Vetrina del Vino e della Viticoltura nel Monferrato Unesco”, diventato un importante tassello della proposta turistica del Borgo di Rosignano Monferrato che dà la possibilità al visitatore di accedere a due mostre temporanee: “Storia del Vino e della Viticoltura Monferrina” e “Ricami di Vini”.

“La vetrina – spiega il Sindaco Cesare Chiesa- è destinata a divenire sin da subito uno dei punti forti del percorso di visita del centro storico e del territorio rosignanese, perché testimone del nostro importante passato così come del nostro presente, rappresentato da una Viticoltura di eccellenza e da Vini di assoluta qualità che promuoveremo con il massimo impegno e passione”.

“La nostra Comunità desidera ancora una volta aprirsi al mondo esterno per condividere con tutti le emozioni, le bellezze e le peculiarità di cui è custode, così come i sapori ed i gusti che i nostri vini e la nostra cucina sanno esprimere al meglio!”, hanno concluso gli Amministratori comunali.

Rosignano Monferrato: il premio “Bandiera Arancione “2021…uno dei borghi più belli d’Italia

Il piccolo borgo Rosignano Monferrato, con i suoi quasi 1600 abitanti, nella provincia di Alessandria in Piemonte, in 15 luglio 2021, è stata insignita della prestigiosissima Bandiera Arancione del Touring Club che certifica il marchio di qualità turistico-ambientale per i comuni dell’entroterra con meno di 15 mila abitanti.

Questo importantissimo riconoscimento premia, innanzi tutto, lo sforzo e l’impegno continuo, appassionato e convinto dell’Amministrazione Comunale, dei Collaboratori e dei Volontari comunali che in questi anni hanno operato a fianco del Sindaco e della Giunta per il raggiungimento dei risultati operativi che hanno consentito il riconoscimento. Insieme a loro, tutte le Associazioni locali, le Attività di Accoglienza, i Viticoltori e l’intera Comunità che hanno fortemente creduto nel Progetto Amministrativo che oggi giunge a conseguire questo rilevatissimo risultato.

Un paese ricco di tesori con un risultato importantissimo, frutto del lavoro e della passione di una comunità che si è stretta intorno alle sue tradizioni rendendo sempre più appetibili e interessanti i propri confini, per chi da un po’ di tempo ha iniziato a sbirciare con curiosità questa zona; dalla Torre Civica, alla moltitudine di chiesette e dimore storiche, non si finisce di scoprire nuove perle.

L’anima mia ha una smania tale d’altri paesi che pare senza patria. Sono in terre lontane, i grandi massi su cui si posa il mio pensiero…

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
100 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

CATALINA MIOARA GEORGESCU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian