CONSIGLI PER VIAGGI E VACANZE NEL MONDO

CONSIGLI PER VIAGGI E VACANZE NEL MONDO
2 0
Read Time2 Minute, 22 Second

Una pausa in paradiso sull’isola di Nusa Lembongan a Bali

di Liliana Carla Bettini

Questa è la sensazione che ho avuto quando ho lasciato Nusa Lembongan… avevo appena vissuto tre giorni in paradiso.

Questa piccola isola di appena 8 km2 al largo della costa del sud di Bali è un vero tesoro.

Le persone vengono qui per nuotare nelle sue acque turchesi di un blu incredibile, per fare surf, immersioni o snorkeling.

Tutti conoscono Bali ma non avevo mai sentito parlare dei suoi tre piccoli vicini: Nusa Lembongan , la sua gemella   Nusa Cendingan e la più grande Nusa Pendiga . Se hai voglia di allontanarti dalla frenesia di Bali, una di queste tre isole dovrebbe incantarti.

Arriviamo a Nusa Lembongan in barca da Sanur.

La traversata dura poco più di 30 minuti con un motoscafo (circa 150.000 IDR, o circa 10 EUR).

Attenzione, trema un po’, preferisco prevenire per chi ha il mal di mare…

Ed è meglio portare infradito o sandali per il viaggio perché bisogna mettere i piedi in acqua (fino alle ginocchia) per salire a bordo.

Attracchiamo a Jungutbatu, sulla spiaggia principale di fronte a Bali.

Partiamo subito alla scoperta delle sublimi spiagge di Nusa Lembongan.

Raramente ho visto acqua di un azzurro così puro e magnifico.

È quasi irreale. L’isola non è grande, quindi puoi spostarti a piedi, lungo le spiagge o i sentieri della scogliera.

Per chi preferisce è ovviamente possibile noleggiare gli scooter o auto con autista.

Il giorno successivo, siamo partiti alla scoperta dell’isola vicina, ancora più piccola, Nusa Ceningan.

Le due isole sono collegate da un piccolo ponte giallo, accessibile solo a pedoni e scooter, e che non ci ha fatto una bella impressione, inoltre ci tremava sotto i piedi!

A Nusa Ceningan, siamo andati a vedere Secret Beach, all’altra estremità dell’isola.

La spiaggia è sublime, ma molto difficoltoso fare il bagno perché ci sono grandi onde e molti scogli.

Per rinfrescarsi è meglio fare il bagno nella piscina del resort che costeggia la spiaggia. È accessibile a chi non soggiorna nell’hotel se si consuma.

D’altra parte, è meglio bere qualcosa e mangiare altrove, perché l’abbiamo trovato costoso e davvero non eccezionale.

L’altro luogo magico di Nusa Ceningan è la Laguna Blu.

Non puoi nuotare lì, perché è sul bordo della scogliera, ma la vista è incredibile! Anche qui un turchese di trasparenze irreali.

Oltre al turismo, le due isole vivono della coltivazione delle alghe. Puoi vedere i letti di alghe nell’acqua quando cammini.

Con la bassa marea, i pescatori vengono a raccogliere le alghe in grandi ceste. Poi li lasciano asciugare al sole ai bordi delle strade.

È stato a Nusa Lembongan che ho visto alcuni dei miei tramonti più belli in Indonesia. Una pausa incantata che mi rende molto nostalgica quando rivedo le foto… Se vai in Indonesia, prova a passarci qualche giorno!

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Please follow and like us:

Archivio

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
it_ITItalian