GREGORIO DI MICCO: IL SUO RECENTE LAVORO LETTERARIO “FARFARIELLO IL TOTO’ D’AMERICA”

GREGORIO DI MICCO: IL SUO RECENTE LAVORO LETTERARIO “FARFARIELLO IL TOTO’ D’AMERICA”
0 0
Read Time1 Minute, 57 Second

UN GIORNALISTA QUEL.LO VERO, DI RAZZA E VALIDO PROFESSIONISTA DELL’INFORMAZIONE  NON PUO’ MAI RIPORRE LA SUA PENNA NEL CASSETTO ED ALLORA ACCADE INIZIA A SCRIVERE I SUOI LIBRI  

di Giovambattista Rescigno

Quando un giornalista di elevata statura professionale, smette di scrivere articoli, e raccontare cosa accade ogni giorno, non può fare a meno di non riporre la penna nel cassetto e star li a rivoltarsi i pollici. Questo è quanto è capitato anche a Gregorio di Micco, giornalista professionista un grande appassionato di politica musica teatro napoletano e calcio. Nel 2018, aveva già pubblicato un suo libro testimonianza, “Cava 1943, i giorni del terrore”, un libro nel quale riportava le vicende dello sbarco a Salerno e la successiva tragedia dei rifugiati per venti giorni nell’Abazia dei padri Benedettini di Cava de’ Tirreni. Ma Gregorio di Micco non aveva mai tralasciato la sua passione per il teatro napoletano e nella contemporaneità della stesura del libro sullo sbarco conduceva un lavoro certosino di ricerca, ed aveva sempre sottomano carte appunti documenti che parlavano di sia della vita privata sia di quella artistica di Eduardo Migliaccio, (nato a Cava de’ Tirreni, 15 aprile 1880 – deceduto a New York 27 Marzo 1946) , giovane fantasista eccentrico, di buona famiglia, ma amante della musica del teatro e della sua libertà, condizioni e stati di vita personali che lo portarono ad emigrare in America, dove trovò in men che non si dica fama e successo tra i cittadini della Little Italy e non solo grazie ai suoi show. Gregorio di Micco, dopo quindici lunghi anni di ricerca, presenta al pubblico il suo lavoro,. in due serate, una Giovedì 16 al Circolo Canottieri Irno di Salerno, l’altra a Cava de’ Tirreni Sabato 18 presso il Complesso Monumentale di San Giovanni. Ma chi è l’autore vi starete chiedendo giustamente non ve ne ho parlato, un professionista riservato, amante della buona e sincera amicizia,, un giornalista professionista, che ha messo a disposizione la sua penna, poi la macchina da scrivere, ed infine il computer per i lettori di vari quotidiani “Roma”, “Sport Sud”, “Lo sport del Mezzogiorno”, “Il Mattino”, ma il suo approccio con il giornalismo a Sport 7, fondatore di “Campania Sport” con Guido Prestisimone ed altri colleghi. La sua, una stupenda carriera giornalistica, cosa augurare a Gregorio! Iniziare a pensare alla stesura di un prossimo libro.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

GIOVAMBATTISTA RESCIGNO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian