NAPOLI: MANIFESTAZIONE CONTRO IL GREEN PASS

NAPOLI: MANIFESTAZIONE CONTRO IL GREEN PASS
0 0
Read Time2 Minute, 48 Second

IL 28 LUGLIO ALTRA MANIFESTAZIONEN ORGANIZZATA DAL COMITATO “LIBERA SCELTA”

di Francesca Durante

“Il green pass non è un arbitrio ma è una condizione per tenere aperte le attività economiche. Senza, molte regioni sarebbero andate in zona gialla” . Con queste parole il premier Draghi ha aperto la conferenza stampa a seguito del Consiglio dei ministri con il quale è stata decisa l’obbligatorietà del green pass in alcune attività economiche al chiuso. Ma ad una tale decisione non sono mancate le opposizioni, soprattutto da parte del popolo italiano che si è radunato nelle varie piazze d’italia per protestare. Si sono dati appuntamento sui social e si sono riversati nelle piazze di oltre 80 città italiane, da Nord a Sud, per protestare contro le decisioni del governo sul Green pass e fermare la “dittatura sanitaria”. Tensione con la polizia a Roma. A Milano e Napoli insulti al premier Draghi, slogan contro Big Pharma e multinazionali. Appuntate sul petto di alcuni manifestanti stelle di David con la scritta “non vaccinati ebrei”. Anche a Napoli, alcune centinaia di persone hanno aderito alla manifestazione promossa sui social contro il green pass. I manifestanti scandiscono slogan “No green pass” contro la misura che entrerà in vigore dal 6 agosto e prevede l’obbligatorietà della vaccinazione per accedere ad alcune attività e luoghi della vita quotidiana dei cittadini
Poco meno di trecento persone, organizzate con striscioni e cori si sono radunate ai piedi della statua di Dante nell’omonima piazza napoletana per protestare. Tra i partecipanti c’erano persone aderenti ai gruppi dichiaratamente no-vax, ovvero coloro che non si sono voluti vaccinare e non si vaccineranno contro Covid-19, coloro che sono contro le politiche del governo guidato da Mario Draghi, quelli che protestavano contro il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e infine, seppur in minima parte, coloro che pur non negando l’importanza del vaccino sono contro l’obbligatorietà del Green pass. Noti personaggi del mondo degli antivaccinisti partenopeo e perfino una sigla politica di stampo neoborbonico.
Uno dei manifestanti, munito di megafono ha parlato alla folla delle cure sperimentali come alternativa al vaccino. Un lungo applauso quando è stato citato il premio Nobel Luc Montagnier, noto per le sue posizioni controverse e pseudoscientifiche non solo su Sars-CoV2, ma anche sull’omeopatia e sull’uso terapeutico della papaya.


“No Green pass” e “libertà”. Sono i due cori che vengono ripetuti a più riprese dai partecipanti alla manifestazione. “Rivendichiamo il nostro diritto all’autodeterminazione. I Dpcm sono illegittimi ed incostituzionali e non c’è alcune legge che può prevaricare la Costituzione, che tutela la libertà egli individui” ribadiscono dalla piazza.
Molti manifestanti erano senza mascherina, nonostante una ordinanza regionale in Campania obblighi a indossarla anche all’esterno, soprattutto in presenza di assembramenti. La polizia presente sul posto con un paio di blindati, si è limitata a vigilare sulla manifestazione che si è svolta in modo del tutto pacifico.
Un’ulteriore mobilitazione ci sarà mercoledì 28 ad opera del “Comitato Libera scelta” che si riunirà sotto lo slogan “Chi tace acconsente! Se sei contrario al Green pass, è il momento di dimostrarlo”. Secondo l’AdnKronos, la protesta vedrà la partecipazione di esponenti della Lega come Borghi, Siri, Bagnai e Pillon, insieme a Vittorio Sgarbi e Gianluigi Paragone.
Proteste anche in Francia e Australia, animate da collettivi chiamati World Wide Demonstration e World wide rally for freedom, che hanno visto scendere in piazza gente in diversi Paesi del mondo.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Please follow and like us:

Archivio

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
it_ITItalian