RUBRICA SETTIMANALE: L’AVVOCATO NEL CASSETTO LE NOVITA’ DAL PIANETA GIUSTIZIA

RUBRICA SETTIMANALE: L’AVVOCATO NEL CASSETTO LE NOVITA’ DAL PIANETA GIUSTIZIA
0 0
Read Time1 Minute, 33 Second

LA SENTENZA DELLA SETTIMANA: SÌ ALL’ADOZIONE DI UN MINORE DA PARTE DI UNA COPPIA OMOSESSUALE CASS. CIV. SEZIONI UNITE SENTENZA N. 9006/2021 PUBBLICATA IL 31 MARZO 2021

dell’avv. Cinzia Teresa Econimo

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con l’innovativa sentenza n. 9006/2021 pubblicata il 31 marzo 2021 hanno autorizzato la trascrizione nel registro di Stato Civile del provvedimento dell’autorità straniera che ha disposto l’adozione di un minore da parte di una coppia omosessuale, riconoscendo e formalizzando pertanto la coppia genitoriale del minore anche se dello stesso sesso.

IL CASO

Le Sezioni Unite si sono pronunciate sul ricorso di un Sindaco di un Comune lombardo che impugnava la trascrizione della sentenza di adozione di un minore da parte di una coppia gay, emessa negli Stati Uniti. Il bambino americano infatti è stato adottato da una coppia di uomini, con cittadinanza americana di cui uno dei due naturalizzato italiano.
La Corte di Cassazione nella decisione ha evidenziato che il bambino è stato adottato e non vi è stato alcun accordo di maternità surrogata fra la coppia adottante ed i genitori biologici del minore. Ha inoltre rilevato che l’adozione legittimante da parte di una coppia same sex in Italia non è consentita, tuttavia essendo una coppia di cittadinanza americana con provvedimento emesso da un’autorità straniera, può ritenersi valida l’adozione anche in Italia.

IL PRINCIPIO DI DIRITTO

Questo il principio espresso dalle Sezioni Unite:

“Non contrasta con i principi di ordine pubblico internazionale il riconoscimento degli effetti di un provvedimento giurisdizionale straniero di adozione di minore da parte di coppia omoaffettiva maschile che attribuisca lo status genitoriale secondo il modello dell’adozione piena o legittimante” e non può essere un “elemento ostativo all’adozione” il fatto che “il nucleo familiare sia omogenitoriale”, una volta escluso l’accordo di “maternità surrogata”.

Avv. Cinzia Teresa Econimo contatti : www.avvocatoeconimo.it

Rubrica curata da Catalina Mioara Georgescu

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
100 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Please follow and like us:

Archivio

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
it_ITItalian