MOTOGP: QUARTARARO VINCE E DEDICA LA VITTORIA A JASON DUPASQUIER, VITTIMA DI UN INCIDENTE MORTALE DURANTE LE QUALIFICHE DI MOTO3

MOTOGP: QUARTARARO VINCE E DEDICA LA VITTORIA A JASON DUPASQUIER, VITTIMA DI UN INCIDENTE MORTALE DURANTE LE QUALIFICHE DI MOTO3
1 0
Read Time3 Minute, 13 Second

 MOTOMONDIALE DAL 4 AL 6 GIUGNO APPUNTAMENTO A BARCELLONA

di Fabiana Mattuzzi

Quartararo vince al Mugello, alle sue spalle Oliveira e Mir. Bagnaia e Marquez a terra al 2° giro. Nessun italiano a podio: Bastianini cade nel giro di ricognizione, 9° Petrucci, 10° Rossi, 13° Pirro, 15° Savadori, 16° Morbidelli, 17° Marini. Prima del GP, il paddock si è unito in un minuto di silenzio per la scomparsa di Dupasquier

Fabio Quartararo, vincitore della gara della MotoGP al Mugello, ha voluto omaggiare Jason Dupasquier, pilota 19enne morto domenica mattina a seguito delle gravi ferite riportate dopo l’incidente nelle qualifiche della Moto3.  Le braccia alzate verso il cielo, poi un breve stop alla curva Poggio Secco, visibilmente commosso, e infine la bandiera della Svizzera sventolata al parco chiuso e poi portata sul podio. È stato sicuramente un GP d’Italia amaro e difficile. Prima del via, tutti i piloti si sono schierati sulla griglia di partenza, per rispettare un minuto di silenzio.

La gara è stata inevitabilmente molto dura. Dopo appena due giri, Quartararo si è ritrovato senza l’unico rivale che lo poteva preoccupare, Pecco Bagnaia. Il pilota Yamaha, quindi, senza esitazioni è andato a vincere con con due secondi e mezzo di vantaggio sul portoghese Miguel Oliveira (Ktm) e ben tre secondi sullo spagnolo Joan Mir (Suzuki). “Ogni volta che passavo dalla curva dell’incidente pensavo a Jason e questa vittoria è per lui – ha detto Quartararo – In generale è stato un buon weekend, ma non ho grandi sensazioni felici, perché abbiamo perso uno dei nostri amici“.

Niente podio per la Ducati, che nel weekend aveva dominato sia le prove libere che le qualifche. Johann Zarco, dopo aver lottato per alcuni giri con Quartararo, da 2° è passato 4° in meno di due giri e nemmeno Jack Miller riesce a fare meglio della sesta posizione.  Valentino Rossi, trova il suo miglior risultato di questo 2021. Grazie ad un ritmo costante taglia il traguardo in decima posizione.

Prossimo appuntamento con il Motomondiale dal 4 al 6 giugno a Barcellona.

Ordine di arrivo 

Pos Pilota Moto Distacchi
1 Fabio QUARTARARO Yamaha 41’16.344
2 Miguel OLIVEIRA KTM +2.592
3 Joan MIR Suzuki +3.000
4 Johann ZARCO Ducati +3.535
5 Brad BINDER KTM +4.903
6 Jack MILLER Ducati +6.233
7 Aleix ESPARGARO Aprilia +8.030
8 Maverick VIÑALES Yamaha +17.239
9 Danilo PETRUCCI KTM +23.296
10 Valentino ROSSI Yamaha +25.146
11 Iker LECUONA KTM +25.152
12 Pol ESPARGARO Honda +26.059
13 Michele PIRRO Ducati +26.182
14 Alex MARQUEZ Honda +29.400
15 Lorenzo SAVADORI Aprilia +32.378
16 Franco MORBIDELLI Yamaha +37.906
17 Luca MARINI Ducati +50.306

Ritirati: Marc Marquez, Alex Rins, Francesco Bagnaia, Takaaki Nakagami (caduti)

Non partito: Enea Bastianini

In Moto2 Remy Gardner si aggiudica il GP del Mugello. 2° Raul Fernandez e 3° Bezzecchi, con Joe Roberts beffato dai track limits.

L’ordine di arrivo della Gara 

  1. Gardner R.Red Bull KTM Ajo39:17.667
  1. Fernandez R.Red Bull KTM Ajo+0.014
  1. Bezzecchi M.Sky Racing Team VR46+8.021
  1. Roberts J.Italtrans Racing Team+8.004
  1. Schrotter M.Liqui Moly Intact GP+12.343
  1. Ogura A.Idemitsu Honda Team Asia+23.170
  1. Arbolino T.Liqui Moly Intact GP+23.764
  1. Beaubier C.Tennor American Racing+34.825
  1. Syahrin H.NTS RW Racing GP+34.849
  1. Manzi S.Pons HP40+34.965

 MOTO 3 

  1. Foggia D.Leopard Racing39:37.497
  1. Masia J.Red Bull KTM Ajo+0.036
  1. Rodrigo G.Indonesian RT Gresini Moto3+0.145
  1. Sasaki A.Red Bull KTM Tech3+0.240
  1. Binder D.Petronas Sprinta Racing+0.499
  1. Fenati R.Sterilgarda Max Racing+0.711
  1. Mcphee J.Petronas Sprinta Racing+0.918
  1. Acosta P.Red Bull KTM Ajo+0.745
  1. Garcia S.Aspar Team Moto3+0.861
  1. Suzuki T.SIC58 Squadra Corse+0.963

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Print Friendly, PDF & Email

FABIANA MATTUZZI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
it_ITItalian