Tragico incidente a Baronissi, muore Salvatore Giordano di 24 anni. Il sindaco Valiante vicino alla famiglia del giovane

Tragico incidente a Baronissi, muore Salvatore Giordano di 24 anni. Il sindaco Valiante vicino alla famiglia del giovane
4 0
Read Time1 Minute, 53 Second

Un venerdì sera tragico per Baronissi, un incidente stradale, le cui cause sono ancora al vaglio delle forze dell’ordine,  ha stroncato la vita a Salvatore Giordano di 24 anni, originario di Caprecano di Baronissi. Un bilancio da brividi quello dell’incidente avvenuto ieri sera sulla Provinciale 27b in prossimità della rotatoria che separa via Carlo Alberto Dalla Chiesa e via Francesco Napoli nei pressi del plesso universitario di Lancusi. Salvatore è deceduto  a seguito dello scontro frontale tra la  Lancia Musa bianca e la Fiat 500 rossa che per cause ancora da accertare si sono ritrovate faccia a faccia. Secondo quanto trapela dalla Compagnia dei carabinieri di Mercato San Severino, guidata dal maggiore Alessandro Cisternino, questa mattina si è proceduto all’arresto per guida in stato di ebrezza dell’altro conducente coinvolto nel sinistro, a bordo della Lancia Y che deve ora rispondere del reato di omicidio stradale. Agli occhi di carabinieri e vigili del fuoco il bilancio dell’incidente è apparso sin da subito drammatico, con il giovane 24enne morto sul colpo, un ragazzo di 23 anni trasportato d’urgenza in codice rosso al Ruggi d’Aragona di Salerno, attualmente ricoverato in condizioni gravissime nel reparto di Rianimazione, ed altri  due ragazzi rimasti feriti trasportati dalle ambulanze dei volontari de “Il punto” di Baronissi e “La solidarietà” di Fisciano, uno all’ospedale Gaetano Fucito di Mercato San Severino e l’altro al Ruggi. Sia all’uomo a bordo della Lancia Y (un 30enne di Baronissi) sia all’autista della Fiat Rossa è stata ritirata la patente a causa del tasso alcolico, superiore alla norma. Sgomenta la comunità di Baronissi di cui si fa portavoce il primo cittadino Gianfranco Valiante: “Ancora una tragedia stradale, ancora la morte di un giovanissimo, ancora una notte da incubo. Pare una maledizione ed un accanimento il ripetersi di lutti tragici nella nostra città. Piangiamo tutti Salvatore e ci stringiamo, commossi, alla sua famiglia. Siamo accanto agli altri ragazzi feriti”. Tragedia che non ha lasciato indifferente anche il consigliere comunale di opposizione Agnese Coppola Negri: “Un’altra giovane vita spezzata all’improvviso. Baronissi sta vivendo nelle ultime settimane una tragedia dopo l’altra dove al centro ci sono giovani e bambini. Non sarà facile per la nostra comunità superare tutto questo. Oggi ci lascia Salvatore, giovane e bello. Il mio cordoglio alla famiglia Giordano”.

di Redazione Cronaca

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Please follow and like us:

Archivio

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
it_ITItalian